Il primo campus del 2019: due mattine al museo, giocando, imparando e divertendosi. Abbiamo scoperto nel frattempo cosa si può fare con l’argilla. Cocci rossi, cocci grigi con l’argilla se impasti e pigi puoi fare ciò che più ti piace. Gli usi sono tantissimi e i risultati sorprendono: l’argilla appiccica, ci si possono fare bombe di semi per riempire il paesaggio di fiori; si può asciugare al sole e diviene molto fragile! Il sabbione poi si trasforma anche in un mezzo per creare quadri materici…  La storia dell’argilla va di pari passo con quella dell’uomo; tutti i popoli dell’antichità ne conoscevano le grandi proprietà. Usata per costruire case e palazzi, l’argilla ha avuto un ruolo importante anche nell’invenzione della scrittura. Tantissimi sono ancora oggi gli usi che si fanno dell’argilla. E ricordate che dalle nostre parti molti la chiamano il “Sabbione”…e questa è un’altra